A+ A A-

NOV@ GR, concime granulare a base di estratti vegetali

NOV@ GR è un formulato granulare di concezione completamente nuova, specifico per la concimazione di fondo, di copertura e per la preparazione dei terricci. NOV@ GR agisce sull’intero sistema suolo-radice, incrementando lo sviluppo e la funzionalità dell’apparato radicale.

 

NOV@ GR:

  •     migliora l’attecchimento e la crescita delle piantine trapiantate e rinvasate;
  •     favorisce lo sviluppo vegetativo equilibrato e la formazione di foglie più espanse, carnose e pigmentate;
  •     promuove l’ingrossamento e l’uniformità di pezzatura dei frutti;
  •     accelera il rinverdimento dei tappeti erbosi e la crescita delle piante in vaso.


NOV@ GR è ottenuto mediante la tecnologia HUMICRON® (brevetto n°01278204), un esclusivo processo industriale brevettato da Biolchim che consente di rivestire un nucleo granulare di acidi fulvici ed umici con una miscela di estratti di erba medica, alghe e melasso. Quest’ultima viene fluidificata e sprayzzata sulla matrice granulare di acidi fulvici ed umici (fase di atomizzazione). I granuli così rivestiti ruotano poi su un letto di estratti di alghe e microelementi in polvere (fase di agglomerazione) fino a raggiungere la granulometria finale (2 mm).

Processo produttivo
Il prodotto finito è un formulato granulare innovativo, che apporta estratti vegetali ricchi di acidi fulvici (31%), acidi umici (10%), aminoacidi (18%) e glicinbetaina (0,6%). NOV@ GR non è quindi un semplice concime, ma un vero e proprio biopromotore di crescita il cui effetto si basa sull’azione complementare e sinergica tra i principi attivi:

  •    acidi fulvici: rappresentano la frazione di sostanze umiche che, avendo basso peso molecolare, possono essere completamente assorbite a livello radicale. Gli acidi fulvici accelerano i processi di crescita e sviluppo poiché stimolano la biosintesi naturale delle    auxine (azione auxino-simile); inoltre, fungendo da chelanti naturali, promuovono l’assimilazione dei microelementi presenti nel terreno o apportati tramite la concimazione (azione carrier);
  •    acidi umici: a differenza degli acidi fulvici, gli acidi umici si caratterizzano per l’elevato peso molecolare che ne favorisce la permanenza nel terreno dove favoriscono l’aggregazione dei colloidi migliorando il drenaggio e il ricambio d’aria;
  •    aminoacidi: stimolano il metabolismo primario, in particolare la sintesi di proteine, e rappresentano una fonte fondamentale di Azoto a lenta cessione;
  •    betaine: agiscono come antistress creando le condizioni di sviluppo ottimali per le radici.


NOV@ GR è consentito in agricoltura biologica e l’origine vegetale ne garantisce la possibilità d’impiego su tutte le specie e tipologie di piante.
Numerose prove sperimentali, condotte in differenti condizioni pedoclimatiche e colturali, hanno evidenziato come NOV@ GR sia particolarmente indicato per:

  •     la concimazione di fondo e di copertura delle colture orticole e industriali (fragola, pomodoro, peperone, melanzana, zucchino, melone, tabacco, patata, ecc), degli ortaggi a foglia (lattughe, IV gamma, radicchio, brassiche, ecc) e delle colture frutticole (vite da tavola e da vino, pomacee, drupacee);
  •     la preparazione del terreno delle colture floricole e delle piante in vaso (in miscela con il terriccio);
  •     il rinverdimento dei tappeti erbosi.


Nella fragola, l’applicazione pre-trapianto di NOV@ GR alla dose di 50 kg/1000 m2 determina un sensibile miglioramento dell’apparato radicale in termini di numero, lunghezza e diametro delle radici. Le piante trattate con NOV@ GR mostrano, inoltre, un migliore sviluppo vegetativo radiale ed una fioritura più abbondante ed uniforme, con conseguente interessante incremento produttivo.

 

Impianto fragole
Per informazioni ed approfondimenti rivolgersi a
Ufficio Tecnico Biolchim S.p.A.
Via San Carlo 2130
40059 Medicina (BO)
Tel. +39.051.6971811
Fax. +39.051.852884
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Sito: www.biolchim.it

Ultima modifica ilVenerdì, 03 Agosto 2012 18:01
Devi effettuare il login per inviare commenti