A+ A A-

FISIOLOGIA, STRESS E GESTIONE AGRONOMICA DELLA FRAGOLA: IL CONTROLLO DEL S.D.C.D. “DISSECCAMENTO DEL CALICE

E’ in programma Lunedi 15 FEBBRAIO 2016 ore 16.00 presso la Sala Consiliare del Comune di Scanzano Jonico (MT), il PRIMO APPUNTAMENTO della rassegna “SAPORI DI FRAGOLA”, giornate dedicate alla fragola, ideata dall’Associazione L.A.ME.T.A..
L’incontro dal titolo “FISIOLOGIA, STRESS E GESTIONE AGRONOMICA DELLA FRAGOLA: IL CONTROLLO DEL S.D.C.D. “DISSECCAMENTO DEL  CALICE”,  organizzato dall’Associazione L.A.ME.T.A. in collaborazione l’ALSIA e con l’ Associazione ARPTRA, sarà patrocinato dal Comune di Scanzano Jonico e dall’Ordine dei Dottori Agronomi e Forestali della Provincia di Matera.

Leggi tutto...

Il capnode delle drupacee. Conoscerlo per controllarlo

Il capnode, Capnodis tenebrionis (L.), detto anche buprestide nero delle rosacee, è un insetto ormai diffusamente presente nell’area metapontina, dove si concentra la coltivazione delle drupacee. Le infestazioni, solitamente, sono cicliche e si aggravano dopo estati particolarmente calde e siccitose, come quelle degli ultimi anni. Il capnode vive prevalentemente a spese delle drupacee (Prunus spp.), con una maggiore predilezione per l’albicocco, il che spiega le maggiori infestazioni riscontrate in agro di Rotondella e Nova Siri, dove si concentra la tradizionale coltivazione dell’albicocco. La presenza in campo degli adulti si rileva a partire da aprile e si manifesta con la comparsa di erosioni corticali su germogli, rami e branchette nonché con la caduta al suolo di foglie in conseguenza della recisione operata a livello del picciolo.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS